AG: Attività 2016

ORTO FELICE 2016

Cos’è:  uno degli scopi del progetto educativo dell’AG è l’educazione dei ragazzi alla solidarietà; esiste una realtà che nella Bassa Friulana si occupa di dare assistenza alle persone diversamente abili. Si tratta di una Casa della Fraternità dove persone diversamente abili e non, di diverse età (dai 18 ai 60 anni), stanno insieme cercando di vivere col sorriso il loro tempo. Si chiamano La Banda Del Colore e vanno oltre il puro assistenzialismo instaurando tra loro autentici legami d’amicizia.
L’orto Felice è un’occasione d’incontro con queste persone con il pretesto di creare un orto biologico sotto la guida di Enrico, uno dei responsabili del Centro.
Aderendo alla filiera del DIVERSAMENTE ABILE l’orto si popola delle piantine da orto della COOP. IL MELOGRANO-ONLUS ( via Carbonaria 40, Reana del Rojale ) che già collabora con la “Casa della Fraternità”.

OrtoFelice7 OrtoFelice5 OrtoFelice4 OrtoFelice2

OrtoFelice1                   OrtoFelice3                    OrtoFelice6

Uscite AG 2016

Calendario delle attività:
16 gennaio (sabato) Festa di apertura – Informazioni e iscrizioni.
24 gennaio La magia delle impronte.

7 febbraio Ciaspe, ARTVA, pala e sonda, stratigrafia – Piani del Cristo (Cima Sappada).
14 febbraio Cerchiamo il sepolto in valanga! – Località da destinarsi.
28 febbraio Test sul campo: cosa abbiamo imparato dell’ambiente innevato? Cosa fa un cane da valanga? – Sella Nevea.

13 marzo Monte S. Martino.
17 aprile Le cascate di Taipana.
8 maggio intersezionale al monte Faeit (aperta a tutti i gruppi, anche i genitori).
29 maggio Grotte ci Villanova – Uscita con gli amici del “CIRCOLO SPELEOLOGICO ED IDROLOGICO FRIULANO” (aperta a tutti i gruppi ).
2 giugno Escursione extra per gli iscritti ai 2 giorni in Rifugio.
12 giugno  manifestazione “Festa dei Ragazzi” a Bicinicco (partecipazione libera).
18-19 giugno Dal passo di Monte Croce al Rifugio Marinelli.
__________________________________________________________________________
26 giugno Il gruppo “AG  Diego Collini organizza la: 1° USCITA “GRANTOUR GRANDE GUERRA”

http://www.caiveneto.it/grandeguerra/

http://www.grandeguerra-ragogna.it/ita/home.php

Dove: Monte di Ragogna; visiteremo il Museo della Grande Guerra accompagnati di Marco Pascoli, esperto storico del Museo.
L’iniziativa è aperta a tutti coloro che sono interessati all’argomento (parenti e amici compresi).
__________________________________________________________________________
dal 17 al 24 luglio Campeggio Autogestito – Località da destinarsi.
dal 20 al 23 agosto Le gallerie del Pasubio e dintorni.
18 settembre A 40 anni dal terremoto – Monte S. Simeone.
25 settembre Aumentiamo le nostre abilità in grotta – Uscita con gli amici del “CIRCOLO SPELEOLOGICO ED IDROLOGICO FRIULANO”.
16 ottobre Lago dei Tre Comuni (Cavazzo).
20 novembre Camminiamo nella stretta tortuosa forra del Rio Boncic-Taipana.
4 dicembre sfidiamo il mondo sotterraneo – Uscita con gli amici del “CIRCOLO SPELEOLOGICO ED IDROLOGICO FRIULANO”
dicembre Gli Aquilotti corrono per Telethon.

Il gruppo di Alpinismo Giovanile “Diego Collini” partecipa alla realizzazione del progetto “Trekking Urbano Udine” nelle scuole primarie e secondarie di primo grado della città. Un’iniziativa, ideata dall’Ufficio Progetti Educativi del Comune nell’ambito di SAVE (Scuele Ative Vierte Educative) che ha raccolto l’adesione di ben 17 classi per un totale di 335 alunni.

Il trekking urbano è un nuovo modo di far conoscere il territorio. È una forma di mobilità sostenibile più libera e ricca di sorprese che privilegia gli angoli più interessanti e meno noti della città. Attraverso itinerari studiati, si ha la possibilità di far vivere un’esperienza di viaggio unica, coniugando la possibilità di immergersi nell’arte e nella natura, facendo contemporaneamente del sano movimento.

http://www.udinevicina.it/it/news/alla-scoperta-della-citta-parte-il-progetto-trekking-urbano-a-udine/

Altre Attività Proposte

Impariamo a camminare con le ciaspe, costruiamo gli igloo, impariamo a muoverci in sicurezza e a conoscere questo ambiente, giochiamo, costruiamo pupazzi e slittiamo sulla neve!foto

Escursioni sulle nostre belle montagne e nelle aree di interesse naturalistico della nostra regione e non solo. Imparando a camminare conosciamo l’ambiente che ci circonda: animali, alberi, rocce, persone culture e tradizoni.  foto

Ci divertiamo ad orientarci con carta e bussola, ma anche guardando il sole le stelle e l’ambiente che ci circonda. Il nostro gruppo partecipa anche a gare ufficiali di orienteering. foto

Facilissime arrampicate in ambiente che condividiamo anche con amici di altri gruppi di Alpinismo Giovanile, giochi con le corde e arrampicata sportiva. foto

Attività rivolte ai bambini dai 3 ai 7 anni; maggiori informazioni qui

Con la collaborazione e l’aiuto degli Istruttori del Circolo Speleologico Idrologico Friulano, esploriamo il mondo sotterraneo.

L’Alpinismo Giovanile partecipa con una sua squadra alla staffetta Telethon.

Fine settimana in rifugio foto

Soggiorni autogestiti in località montane. Qui i ragazzi imparano a diventare autonomi e a collaborare con i compagni.  foto

Qui dentro andrà inserito un breve testo descrittivo della terza attività, e se necessario foto