Escursioni


In questa pagina trovate tutte le escursioni organizzate della Commissione Escursionismo, dal Gruppo Seniores e dalla Commissione Culturale e Divulgativa per l’anno 2019.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre attività iscriviti alla newsletter

Inoltre potere godervi le foto delle passate escursioni già effettuate nel 2019.

Foto e i programmi delle escursioni degli anni passati: 2017, 2018


Le escursioni del 2019

 

There are no upcoming events.

 

Le escursioni già effettuate nel 2019

TOPPO, CASTELLO DI TOPPO E TAMER

domenica 19 maggio 2019

E - Auto

Escursione Naturalistica

esc_20190519 ToppoEscursione Naturalistico/Culturale ad anello con partenza dalla bellissima villa di Toppo Wassermann, edificata nel Cinquecento sul sito di un maso medievale e poi largamente rimaneggiato nel settecento. Dalla villa si sale a visitare gli imponenti resti del castello di Toppo che domina il sottostante omonimo borgo e la ricca distesa pianeggiante ai piedi delle montagne del pordenonese, tra i corsi dei fiumi Meduna e Cosa. Da qui si salea casera Tamer per poi rientrare al punto di partenza lungo la pista degli slittoni. Nel borgo belle case in pietra.

Dislivello: +/-250 m
Durata: 4 ore
Coordinatori: Operatori Naturalistici e Culturali (UD CCD–Commissione Culturale e Divulgativa)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

VAL MONTANAIA E BIVACCO PERUGINI – escursione cambiata

domenica 12 maggio 2019

EE - Auto

Parco Naturale delle Dolomiti Friulane

esc_20190512

Gli eventi atmosferici di fine ottobre 2018 hanno avuto le ripercussioni in particolare nella prevista gita al Campanile di Val Montanaia e Bivacco Perugini. Gli interventi di ripristino della rotabile (tutt’ora inagibile) che si addentra nella lunga Val Cimoliana inizieranno solo in questo mese di maggio così come anche la messa in sicurezza del sentiero 353 per ora inagibile nella prima parte di percorso.

Considerato ciò si è rivalutata e riprogrammata l’uscita con una nuova meta, di notevole interesse paesaggistico e bel pulpito panoramico sulla pianura pordenonese e sulle cime circostanti (Monte Raut, Pala d’Altei, Monte Cavallo e Col Nudo).

L’Anello del Monte Fara (m. 1342) da Bosplans (Andreis)

Coordinatori: Antonio Nonino e Daniele Ballico (UD – Commissione Escursionismo)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

ESCURSIONE INTERSEZIONALE

domenica 5 maggio 2019

E - Auto

a cura della Sottosezione CAI di Pasian di Prato

esc_20190505Annuale ritrovo di diverse sezioni e sottosezioni del CAI.

Nel 2019 l’evento viene organizzato dalla Sottosezione CAI di Pasian di Prato.

Sarà un bel momento per vivere assieme un’occasione di incontro, condividendo l’amore per la montagna effettuando l’escursione insieme e concludendo con il rituale momento di festa in allegria e condivisione.

Dislivello: –
Durata: 4 ore
Coordinatori: La Commissione (UD – Commissione Escursionismo)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

MATAJUR DA MERSINO

giovedì 2 maggio 2019

E - Auto

Prealpi Giulie

Dopo il borgo di Mersino Alto si segue il sentiero CAI 725 che sale fino a raggiungere malga Tazacel e successivamente il rifugio A.N.A. Planina; al bivio successivo si prosegue sulla nostra sinistra fino a raggiungere con un tratto un po’ impegnativo la cima del Matajur con il panorama più esteso delle valli del Natisone.

Dislivello: +/-900 m
Durata: 7 ore
Coordinatori: Claudio Assolari De Marchi Livio (UD SEN – Gruppo Seniores)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

WEEKEND SUL LAGO DI GARDA

Da sabato 27 aprile 2019

A domenica 28 aprile 2019

Pullman

due giorni particolari tra ferrate, bici ed escursioni in un luogo incantevole

esc_20190427_1Imbarazzo della scelta per questa singolare iniziativa. Scegli e programma il tuo weekend come ti piace.

1° giorno

Il gruppo “A” salirà ad Arco di Trento per affrontare la prima ferrata della stagione. Non particolarmente impegnativa, ci porterà sul monte Colodri. Il gruppo “B” salirà il monte Colt per poi lungo la cresta raggiungere l’altro gruppo alla fine della ferrata sul Colodri.
gruppo A (ferrata) Monte Colodri +/- 400 mEEA
Arco (TN) 3,30 ore
gruppo B (escursione) Monte Colt + Colodri +/-330 m EE
Arco (TN) 3,30 ore

2° giorno

Nel secondo giorno: a muscoli caldi il gruppo “A” si cimenterà sulla ferrata Cima SAT con uno splendido percorso di un certo impegno. Il gruppo “B” con la bici affronterà il percorso più bello e suggestivo che si possa fare sul lago di Garda, la vecchia strada del Ponale, panoramica a picco sul lago, per veri biker.
gruppo A (ferrata) Cima SAT +/- 1200 m EEA (Riva del Garda – 7 ore)
gruppo B (mtb) La strada del Ponale +/- 700 m 25 km MC (medie capacità tecniche) Da lago di Garda al lago di Ledro 6,30 ore


Coordinatori
: Paolo Cignacco e Mauro Rizzo (UD – Commissione Escursionismo in collaborazione con la Sottosezione di San Daniele d.F.)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

ANELLO MONTE PRAT DA CORNINO

giovedì 18 aprile 2019

E - Auto

Prealpi Carniche

A causa della condizioni meteo avverse, l’escursione, originariamente programmata per il 4 aprile, è stata spostata a giovedì 18 aprile 2019.

L’anello nell’altopiano del Monte di Prat è un suggestivo percorso tra muretti a secco ricoperti di muschio, solitari boschetti, piccoli borghi con le caratteristiche abitazioni in pietra, improvvise aperture sulla Val D’Arzino, sui monti di Anduins, verso Piancavallo e anche verso il mare.

Dislivello: +/-600m
Durata: 5 ore
Coordinatori: Gildo Garlatti – Pietro Venier (UD SEN – Gruppo Seniores)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

MONTE PAULARO DA CASERA PRAMOSIO

giovedì 18 aprile 2019

E - Auto

Alpi Carniche

Escursione annullata e rinviata a data da destinarsi.
Da casera Pramosio raggiungeremo la cima del Monte Paularo da cui il panorama ci offre una splendida visione su tutta la valle del Bût, sul Monte Dimon, il Sernioe la Grauzaria, il Monte Zermula e la Creta d’Aip.Il panorama mozzafiato sarà quello che ci riserverà la Val diCollina con il bellissimo gruppo della Creta di Collina e del Coglians.

Dislivello: +/-650m
Durata: 5 ore
Coordinatori: Claudio Assolari – Daniela Biasutti (UD SEN – Gruppo Seniores)

Da Baska A Vela Luka – Isola Krk – Croazia

domenica 14 aprile 2019

E/EE - Pullman

Lungo gli antichi percorsi dei pastori, nella carsica punta estrema meridionale dell’Isola di Veglia

Escursione molto interessante da evitare soprattutto con il sole a picco dell’estate o con la sventagliante bora invernale.
Ci saranno due itinerari, entrambi partiranno dalla bella cittadina di Baska per poi uscire lungo la costa con le caratteristiche spiagge ciotolate, poi i gruppi si separeranno: uno percorrerà il percorso più impegnativo lungo il canalone asciutto della Vrzenica e l’altro lungo uno dei tanti antichi sentieri dei pastori. I due gruppi si ritroveranno presso la deserta spiaggia di Vela Luka con la sua ampia baia e le sue acque verdi e azzurro cristalline. Per i più temerari ci sarà la possibilità di fare un fresco, freschissimo bagno!
Il rientro sarà in comune per lo stesso tragitto tra muretti a secco ed innumerevoli pecore che pascolano alla ricerca del poco verde che l’arida isola offre loro.
Particolare sarà inoltre la compagnia dei grifoni con il loro solenne e silenzioso volo.

Dislivello: +/-600 m
Durata: 5/6 ore
Coordinatori: Francesca Marsilio, Denia Cleri e Mirco Venir (UD – Commissione Escursionismo)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

Traversata OBERVELLACH – DANIELSBERG

domenica 31 marzo 2019

E - Pullman

Valle di Mölltal nelParco Nazionale Alti Tauri (A) tappa nr. 8 Alpe Adria Trail

Iniziamo la nostra tappa dalla piazza principale di Obervellach con i suoi splendidi edifici del periodo delle miniere d’oro. Dopo pochi minuti giriamo a sinistra e seguiamo per un breve tratto la strada carrozzabile in salita. Ben presto abbandoniamo questa strada a sinistra, saliamo per gran parte del percorso attraverso il bosco e raggiungiamo il meraviglioso belvedere “Mölltalblick” con vista panoramica sulla valle Mölltal. Giunti sopra il tracciato della ferrovia camminiamo lungo una strada carrozzabile con lievi sali scendi fino alla fattoria Unterhofer dove scendiamo verso destra raggiungendo ben presto il castello “Burg Niederfalkenstein”. Qui svoltiamo a sinistra in discesa fino alla località di Gratschach. Abbandoniamo la carrozzabile a sinistra e seguendo vecchi sentieri di campagna tra muri di pietra raggiungiamo la pista ciclabile che seguiamo fino alla località di Gappen. Qui prendiamo nuovamente a sinistra per un vecchio sentiero vicino ad un possente muro di pietra e quindi nuovamente la ciclabile fino a Penk. Siamo arrivati ora ai piedi del monte Danielsberg, monte conico che si erge al centro della valle Mölltal è uno dei luoghi di culto più antichi della Carinzia. Grazie alla sua pietra dura non è stato eroso dai ghiacciai dell’epoca glaciale. Rimaniamo sulla strada di Penk fino ad una stretta curva, poi giriamo a destra e raggiungiamo, per un tratto inizialmente pianeggiante e poi leggermente ripido il percorso tematico “Jagdlehrpfad” che risaliamo direttamentefino alla cima del monte Danielsberg. Ci teniamo a pochi metri sulla sinistra dal prato che abbiamo appena incontrato raggiungendo così la meta della nostra giornata!

Dislivello: +900/-640 m
Durata: 6 ore
Coordinatori: Daniele Ballico e Luca Del Bianco (UD – Commissione Escursionismo)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

ANELLO DEL MONTE STELLA DA TARCENTO

giovedì 21 marzo 2019

E - Auto

Prealpi Giulie

Il monte Stella è la prima elevazione che si incontra risalendo la destra orografica dalla alta Valle del Torre.

Il sentiero che attraversa il Monte Stella offre, oltre ad un bellissimo paesaggio naturale, caratterizzato dalle rupi carsiche ricche di piante rare, uno splendido panorama che guarda alla conca delle valli del Torre fino al mare Adriatico e, verso Ovest giunge fino ai Colli Euganei.

Dislivello: +/-600m
Durata: 5 ore
Coordinatori: Livio De Marchi – Claudio Assolari (UD SEN – Gruppo Seniores)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

 

Torna all’inizio