Escursioni


In questa pagina trovate tutte le escursioni organizzate della Commissione Escursionismo, dal Gruppo Seniores e dalla Commissione Culturale e Divulgativa per l’anno 2019.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre attività iscriviti alla newsletter

Inoltre potere godervi le foto delle passate escursioni già effettuate nel 2019.

Foto e i programmi delle escursioni degli anni passati: 2017, 2018


Le escursioni del 2019

 

There are no upcoming events.

 

Le escursioni già effettuate nel 2019

MONTE DOBRATSCH AL CHIARO DI LUNA

sabato 16 febbraio 2019

EAI - Auto

Escursione notturna con le ciaspole nel Parco Naturale del Monte Dobratsch (A)

Bellissima e facile escursione invernale con le ciaspole sul primo contrafforte, partendo da est, delle Alpi Carniche. Posto nella Villacher Alpe, il Monte Dobratsch (2167 m) si trova alla confluenza della valle austriaca del Gail e dell’italiana Val Canale.
Superata la cittadina di Tarvisio ed il confine italo-austriaco di Coccau, si raggiunge la città di Villach ed in automobile, percorrendo la Villacher Alpen Strasse si raggiunge il parcheggio di Rosstratten (1.732 m). Calzate le ciaspole, inizia la nostra escursione in direzione della vetta del Monte Dobratsch. Si sale lungo una pista ben battuta, con splendide vedute sulla città di Villach e sulla catena delle Alpi Giulie, dallo Jôf di Montasio al Tricorno. Raggiunto l’altopiano sommitale, il percorso diventa più dolce e segue le ondulazioni carsiche del terreno. Con una serie di serpentine si raggiunge il Rifugio Ludwig Walter Haus (2.140 m) ed in pochi minuti si sale alla vetta del Monte Dobratsch.

Dislivello: +/-435 m
Durata: 4 ore
Coordinatori: Livio De Marchi – Marco Morassi – Tiziano Scarsini (UD – Commissione Escursionismo)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

VAL PUSTERIA TRA LA VALLE DI ANTERSELVA E TESIDO

Da sabato 9 febbraio 2019

A domenica 10 febbraio 2019

EAI - Pullman

Monte Luta (2.145 m) e Monte Salomone (2.275 m) Passo Stalle (2.052 m)

Due giorni tra ciaspole e slittini alla scoperta di luoghi incantati in Alto Adige, Val Pusteria, dalla Valle di Anterselva a Tesido, località sopra Monguelfo.

1° giorno: partiremo in fondo alla Valle di Anterselva, dall’omonimo Lago a quota 1.642 m a due passi dai fondisti seguendo con attenzione i cartelli che indicano il tracciato che sale a Passo Stalle 2.052 m, alternando tratti su pista battuta (d’estate il passo è aperto alle auto) e passaggi su neve fresca. Una volta in cima al passo raggiungeremo il confine con l’Austria!
2° giorno: dalla località di Tesido in Val Pusteria, saliremo in direzione “Alpenhof” e “Mudlerhof”, e con le ciaspole ai piedi saliremo su comoda pista battuta in direzione Monte Luta, per poi inoltrarci nel bosco. Raggiungeremo la prima cima, quella del Monte Luta a 2.145 m, dove ci attende una meravigliosa vista panoramica. Proseguiremo poi al Monte Salomone dove una ancor più ampia vista ci attende! Lungo la discesa incontreremo la Malga di Tesido ai piedi del Monte Roda di Scandole, aperta sia in estate che d’inverno. Da qui la discesa a chiusura del nostro anello fino al punto di partenza.
In entrambe le giornate sarà possibile noleggiare gli slittini e godersi la discesa tornando un po’ bambini e risparmiando la fatica dell’ultima discesa a piedi!

Dislivello: 1° giorno: +/- 400 m circa – 2° giorno: +/- 700 m circa
Durata: 1° giorno: 5 ore circa – 2° giorno: 6 ore circa
Coordinatori: Francesca Marsilio e Denia Cleri (UD – Commissione Escursionismo)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

SELLA BARTOLO

giovedì 7 febbraio 2019

EAI - Auto

Alpi Carniche

esc_20190207 BartoloEscursione estremamente semplice e rilassante in una bellissima ambientazione in mezzo alle baite ed ai prati bianchi di soffice neve. La Sella Bartolo è posta esattamente sul confine tra Italia ed Austria. La vista, sopra il bosco, ci regala un ottimo panorama verso ovest sul Monte Acomizza e verso sud, più lontano, sul gruppo dello Jôf Fuart.

Dislivello: +/-370m
Durata: 4 ore
Coordinatori: Livio De Marchi – Claudio Assolari (UD SEN – Gruppo Seniores)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

DORSALE MONTI OBERKOFEL E MÖRGENLAIT

domenica 27 gennaio 2019

EAI - Auto

Escursione con ciaspoleda Sauris di Sopra (Alpi Carniche)

esc_20190120Escursione invernale con le ciaspole lungo la dorsale dei monti Oberkofel (m 2.034) e Mörganlaite (m 1.975),che fa da spartiacque tra la Val Pesarina e quella di Sauris. Dal paese di Sauris di Sopra (m 1.400), inizia l’escursione con le ciaspole lungo una carrareccia in direzione della Sella Festons(m 1.860) (sentiero CAI 204). Dall’ ampia forcella l’itinerario piega a sinistra e sale ripido il costone ovest del Monte Festons(m 1.934).Si prosegue sulla larga dorsale senza difficoltà in direzione ovest. La conformazione della cresta obbliga a faticosi sali e scendi fino alla vetta del Monte Oberkofel. Vetta molto panoramica, si ammirano: il gruppo dei Monfalconi, la Cridola, le Dolomiti della Val Boite e tutta la catena dei Monti Clap, Siera e monte Cimon. Si ritorna indietro per lo stesso itinerario fino alla Sella di Festons, e con una ripida salita, sul versante est, si sale la bella vetta del monte Mörganlaite.  Straordinario scorcio panoramico verso le Tre Cime di Lavaredo.  Rientro a Sauris lungo lo stesso percorso.

Dislivello: +/-700m
Durata: 6 ore
Coordinatori: Giorgio Di Giusto e Olivo Ecoretti (UD – Commissione Escursionismo)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

RIFUGIO ZACCHI

giovedì 24 gennaio 2019

EAI - Auto

Alpi Giulie

esc_20190124 ZacchiClassica ciaspolata nel magnifico anfiteatro naturale dei Laghi di Fusine. Dalla terrazza del rifugio un bellissimo colpo d’occhio sulla catena delle Ponze, sulle pareti nord della Veunza, del Piccolo Mangart di Coritenza e sul maestoso Monte Mangart.

Dislivello: +/-450m
Durata: 5 ore
Coordinatori: Livio De Marchi – Claudio Assolari (UD SEN – Gruppo Seniores)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

MONTE FORNO

domenica 13 gennaio 2019

EAI - Auto

Karawanke

esc_20190113 FornoDa decenni Il Monto Forno è simbolo dell’unione e della fratellanza tra i tre popoli perché è posto all’intersezione dei confini di Italia, Austria e Slovenia.
Effettueremo un percorso di moderata difficoltà ma molto appagante, che da Ratece(SLO) ci porta alla cima del Monte Forno, splendido balcone panoramico sulla Carinzia e sulle Alpi Giulie.

Dislivello: +/-650m
Durata: 5 ore
Coordinatori: Giorgio Di Giusto e Olivo Ecoretti (UD – Commissione Escursionismo)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

CASERA GLAZZAT ALTA

giovedì 10 gennaio 2019

EAI - Auto

Alpi Carniche

esc_20190110 GlazzatCiaspolata molto semplice e nel complesso poco faticosa.Casera Glazzat Alta, in zona Pontebba, si trova in posizione assai panoramica poco sotto lo spallone erboso del monte omonimo.

Dislivello: +/-350m
Durata: 4 ore
Coordinatori: Livio De Marchi – Claudio Assolari (UD SEN – Gruppo Seniores)

scarica_pdfguarda_fotopulsante_iscrivitiv12

 

Torna all’inizio