Cultura

“TI RACCONTO IO LA STORIA!” CON UN CONCERTO E UN MURALE: COSÌ I RAGAZZI FANNO RIVIVERE I FATTI DEL NOVECENTO IN FRIULI VENEZIA GIULIA

Il progetto ideato dalla Società Alpina Friulana per le scuole dell’istituto comprensivo di Basiliano e Sedegliano con le associazioni culturali Armonie, Due Mondi, Qui Pantianicco e i Comuni di Basiliano e Mereto di Tomba. Domenica 12 settembre alle 11 la presentazione al rifugio Divisione Julia di Sella Nevea

 

Domenica 12 settembre alle ore 11 al Rifugio Divisione Julia di Sella Nevea (Chiusaforte) sarà presentata una azione del progetto “Ti racconto io la Storia! Sui sentieri del Novecento con gli scrittori e i poeti”, ideato dalla Società Alpina Friulana per le scuole rispondendo al bando regionale “Incentivi annuali per progetti educativi e didattici per la valorizzazione e la conoscenza del patrimonio immateriale storico ed etnografico del Friuli Venezia Giulia”.

La presentazione riguarderà il lavoro finale degli studenti dell’Istituto comprensivo di Basiliano e Sedegliano (Udine) che hanno partecipato ai laboratori previsti dal progetto con l’obiettivo di rielaborare la storia attraverso diverse proposte artistiche. Gli esperti hanno fornito ai ragazzi gli strumenti per attualizzare e rendere vivo il messaggio della storia su alcuni temi e luoghi significativi del Novecento: le portatrici in Carnia, il primo conflitto mondiale sul Carso, l’emigrazione dalla montagna friulana, i confini della Guerra Fredda nelle Valli del Natisone, il terremoto del 6 maggio 1976.

Domenica gli studenti si esibiranno in concerto con l’Orchestra fiati dell’associazione musicale e culturale Armonie, formazione di spicco che raggruppa oltre 80 ragazzi in prevalenza delle scuole secondarie di primo grado di Basiliano, Cisterna e Sedegliano. Il laboratorio svolto dall’associazione Armonie per il progetto “Ti racconto io la Storia!” è stato concentrato sull’analisi e rielaborazione delle emozioni suscitate dai testi proposti: I sentieri della portatrici (a cura di Luca Cossa, Aviani Editore e Cai Fvg), Fiore di roccia (Ilaria Tuti, Longanesi), Trieste selvatica (Luigi Nacci, Laterza), Benandants, coregjonâi dal Friûl Vignesie Julie pal mont (Walter Mario Mattiussi, associazione Due Mondi Odv), Nati per camminare (Alessandra Beltrame, Ediciclo), La notte che il Friuli andò giù (Renzo Brollo e altri autori, Bottega Errante).

I brani che suonerà l’orchestra, individuati dal maestro Fabrizio Fontanot, hanno portato i giovani musicisti a immedesimarsi nella narrazione perché in sintonia con i loro sentimenti e con l’atmosfera storica. Il concerto evento di domenica sarà l’occasione per il pubblico di ascoltare il risultato di questo straordinario lavoro artistico nel contesto montano di Sella Nevea, dove sorge il rifugio Divisione Julia, uno degli storici quattro rifugi della Società Alpina Friulana.

Nella stessa occasione sarà presentato il risultato del laboratorio di disegno svolto dagli alunni della scuola primaria Cristoforo Colombo di Pantianicco con l’illustratore Emanuele Bertossi e le associazioni culturali Qui Pantianicco e Due Mondi. In questo caso, il lavoro di ricerca e attualizzazione storica si è concentrato sul tema dell’emigrazione con la partecipazione dell’autore Walter Mario Mattiussi, assieme al quale i ragazzi hanno approfondito la conoscenza di quattro figure significative di friulani che hanno lasciato un segno: Egidio Feruglio, Luigi Del Bianco, Raffaele Manazzone e Antonio Beorchia Nigris. Il lavoro ha prodotto un murale di quattro metri di lunghezza che troverà collocazione nella sua forma finale all’interno della scuola. In occasione del concerto sarà esibita una copia del murale, assieme a quattro pannelli che illustrano le figure storiche studiate dagli alunni.

Il progetto “Ti racconto io la Storia! Sui sentieri del Novecento con gli scrittori e i poeti” è ideato e realizzato dalla Società Alpina Friulana in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Basiliano e Sedegliano, le associazioni culturali Armonie, Due Mondi, Qui Pantianicco e i Comuni di Basiliano e Mereto di Tomba.

Ti racconto io la Storia!” riceve il sostegno della Regione Fvg e della Fondazione Friuli.

La Società Alpina Friulana si fa promotrice di questo progetto all’interno della sua missione di studio, informazione e formazione sulla montagna. Fin dalla sua fondazione, avvenuta nel 1874, la Saf ha dedicato particolare attenzione alla formazione dei giovani.

Armonie nasce 25 anni fa con lo scopo di avvicinare i giovani alla musica con metodi innovativi e moderni. Ogni anno coinvolge oltre 250 ragazzi, favorendo in modo particolare la pratica della musica d’insieme.

L’accesso è gratuito con prenotazione e Green Pass obbligatori: www.alpinafriulana.it/eventi

 

>>> scarica la locandina