Cultura

VENERDI’ I SEGRETI DEL TAGLIAMENTO

Si avvia alla conclusione la 37^ Rassegna del Film e dei Protagonisti della Montagna, prima edizione on-line. Il quinto e ultimo appuntamento sarà venerdì 5 marzo alle 21 con “I segreti del Tagliamento”, incontro curato dal Comitato Scientifico della Società Alpina Friulana che così presenterà il suo progetto divulgativo e di ricerca dedicato al grande fiume friulano. Un progetto che offrirà visite guidate lungo in fiume durante l’arco della primavera in collaborazione con le sezioni rivierasche del Cai e la partecipazione di esperti che illustreranno le caratteristiche, peculiarità, bellezze del corso d’acqua.

I segreti del Tagliamento” è il titolo del cortometraggio di circa 30 minuti firmato da Fabrizio Zanfagnini che ha seguito nel suo peregrinare sul fiume, risalito dalla foce alla sorgente, la scrittrice Cristina Noacco, autrice del libro che dà il nome al video a alla serata, pubblicato nel 2019 da Ediciclo. Seguirà il video “Montagne nella neve”, sempre di Zanfagnini.

Alla serata parteciperanno Marco Cabbai, presidente del Comitato Scientifico della Saf, Denia Cleri, vicepresidente Saf, Renzo Paganello per gli operatori naturalistici e culturali, Cristina Noacco, Fabrizio Zanfagnini e Alessandra Beltrame.

Ricordiamo che gli incontri della 37^ Rassegna si possono rivedere on line alla sezione video della pagina Facebook dell’Alpina oppure sul canale Youtube, o alla sezione LIVE di questo sito. I film della rassegna – “Sotto le stelle fredde”, “I custodi dell’acqua” e “After prayers” – sono stati trasmessi solo in diretta, mentre restano on line gli incontri con gli autori, così come si può rivedere integralmente l’incontro con Elettra Pistoni, protagonista della prima serata, che ha raccontato il suo viaggio a piedi di oltre quattromila chilometri lungo il PCT, il Pacific Crest Trail, negli Stati Uniti, e ha presentato il suo libro “Il confine è più in là” (Altreconomia).

Trovate inoltre le recensioni dei libri e dei film al centro della rassegna 2021 e altre recensioni di pubblicazioni e volumi su questo pagina, nella colonna fianco.

(redazione culturale Saf)